Rapid prototyping

Prototipazione

Prima di parlare di prototipazione rapida è meglio specificare che per prototipo si intende il primo elemento di una serie.

qp_turbo_charger

Il prototipo non è un’invenzione dei tempi moderni ma un’esigenza sentita fin dall’antichità, quando i progettisti avevano a disposizione solo carta e attrezzi da disegno. Per questo motivo, realizzare un prototipo diventava un’esigenza fondamentale per testare le funzionalità del pezzo.
La prototipazione rapida (RP) permette la produzione di oggetti con una geometria complessa, in poche ore e senza l’uso di utensili, direttamente dal modello matematico dell’oggetto realizzato attraverso un sistema CAD tridimensionale.
Durante la fase di sviluppo di un prodotto si realizzano diverse tipologie di prototipi:
Concettuali in materiale qualsiasi, generalmente diverso da quello del prodotto finale.
Funzionali in materiale simile a quello del prodotto finale.
Tecnici in materiale molto simile a quello del prodotto finale.
Preserie in materiale definitivo.
Il prototipo può svolgere diverse funzioni all’interno del ciclo di sviluppo prodotto: per la progettazione verificare un’idea, per il marketing può servire per provare la risposta del mercato ad una nuova proposta e per la produzione può essere utile per verificare un ciclo di fabbricazione. Per concludere, le funzioni del prototipo sono perciò la verifica funzionale, la valutazione dei costi, la valutazione di tempi di flusso e della risposta del mercato.
Invio file

Hai un file tridimensionale?
Puoi inviarcelo via Mail. Se il file che vuoi inviarci è di grandi dimensioni, puoi usare WeTransfer oppure DropBox.